Rocca di Papa al voto per eleggere i comitati di quartiere

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 15 novembre 2008

Rocca di Papa: veduta sul centro storico, sullo sfondo la Parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo

Domenica 15 novembre, dalle ore 9 alle 20, i cittadini di Rocca di Papa, uno dei comuni più noti dei Castelli Romani (RM), sono chiamati al voto per l'elezione dei comitati di quartiere che, grazie ad una delibera dell'amministrazione comunale, saranno riconosciuti a livello ufficiale.

Per il sindaco Pasquale Boccia (PD), che guida la cittadina dal 28 maggio 2006, «Sarà fondamentale il ruolo dei Comitati per il coinvolgimento sociale che saprà stimolare negli abitanti del quartiere o frazione di appartenenza e per il fondamentale confronto con l'amministrazione comunale».

Il territorio comunale è stato diviso in quattro circoscrizioni:

Circoscrizione Zona territoriale Numero candidati Numero eletti
Campi d'Annibale Tutto il territorio dei Campi d'Annibale 21 17
Centro Storico Dal Quartiere Bavarese fino a P.zza della Repubblica 21 17
Vigne Il quartiere delle Vigne (al confine con Grottaferrata) 20 17
Vivaro La frazione dei Pratoni del Vivaro 8 7

Le prime tre circoscrizioni eleggeranno 17 rappresentanti, mentre in quella Vivaro (che rappresenta per l'appunto la frazione rocchigiana dei Pratoni del Vivaro) ne verranno eletti 7, tra gli 8 che si sono presentati.

Tutti i candidati[modifica]

Campi d'Annibale[modifica]

Circoscrizione Campi d'Annibale
Nome Cognome
Padrevecchi Gianni
Fondi Bruno
Rossi Manilio
Botti Francesco
Proietti Claudio
Romei Luciano
Gabrielli Franco
Brunetti Franco
De Luca Giovanni
Meconi Antonio
Brunetti Elio
Silvestrini Gianfranco
Fondi Massimo
Labasi Enzo
Veloccia Giuseppe
Palozzi Gabriele
Giovanetti Giancarlo
De Luca Andrea
Blasi Aldo
Giovanazzi Giuseppe
Romei Enzo

Centro Storico[modifica]

Circoscrizione Centro Storico
Nome Cognome
Guidi Alessandro
Botti Sandra
Romei Augusta
Pizzicannella Nadia
De Carolis Daniela
Calcagni Piero
Pizzicannella Lamberto
Giovanetti Umberto
Ferramosca Bruno
Wroblewska Elzbieta
Wroblewska Bozena
Fondi Antolovic Patricia
D'Ottavio Rita
Pezzini Patrizia
Romei Renata
De Angelis Silvio
Frau Giuseppe
Galli Stefano
Buonomo Marivera
Ciavarella Vittorio
Silvestri Simonetta
Zoppi Paola
Guidi Bruno

Vigne[modifica]

Circoscrizione Le Vigne
Nome Cognome
Bonomo Franca
Lusini Leonardo
Andreozzi Alberto
Portelli Francesco Saverio
Crisanti Aldo
Messina Cirino
Zanzonico Giovanni
Tartaglione Francesco
Petrolati Enzo
Sole Patrizia
Spaccia Alessandra
Bonanni Tonino
Di Giovanni Bruno
Rufini Annarita
Davado Clelia
Berti Daniele
Gnessi Ida
Lucatelli Aura Carla
Cuculi Andrea
Alesi Daniele

Vivaro[modifica]

Circoscrizione Le Vigne
Nome Cognome
Gavini Maria Letizia
Mirandola Roberto
Pizziconi Lorella
Cardinali Valentina
Pera Francesca
Fabi Marcello
Scacco Davide
Albanese Maria Roberta

Chi può votare, dove, come[modifica]

Potranno partecipare alle elezioni tutti i residenti che hanno almeno 16 anni, recandosi al seggio che compete alla zona di residenza, presentando al seggio il documento d'identità. È possibile esprimere da un minimo di una ad un massimo di tre preferenze, scrivendo sulle schede il cognome del candidato o il numero corrispondente.

Circoscrizione Seggio
Campi d'Annibale P.zza Giuseppe di Vittorio
Centro Storico Ex sede AVIS - Corso Costituente 20/22
Vigne Scuola elementare - Via Europa
Vivaro Osservatorio Astronomico F. Fuligni - Via Lazio

Chi verrà eletto[modifica]

Come già detto, saranno 17 nelle prime 3 circoscrizioni e 7 nella 4°, per un totale di 58 persone, i candidati ad essere eletti. Qualora due o più candidati ricevano lo stesso numero di voti, si applicherà il principio di anzianità.

Fonti[modifica]


Ricerca originale
Questo articolo (o parte di esso) si basa su informazioni frutto di ricerche o indagini condotte da parte di uno o più contributori della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.