Roma: AMA, da inizio anno bruciati circa 70 cassonetti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, giovedì 14 gennaio 2021

I resti di una coppia di cassonetti bruciata su corso Duca di Genova, Ostia (Municipio Roma X) nel 2020.

Ad appena metà gennaio la municipalizzata AMA ha pubblicato una nota stampa comunicando che dal 1° gennaio di quest'anno, a Roma, sono già stati distrutti o gravemente danneggiati circa 70 cassonetti, con un raddoppio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (34 stando all'azienda). Il fenomeno ha colpito principalmente le campane per la raccolta del vetro (42) e si è concentrato principalmente nei territori dei municipi X e XI. AMA ha fatto sapere che sporgerà denuncia a carico di ignoti presso le autorità competenti.

Nella medesima nota sono riportati i dati di fine anno del 2020, che vedono circa 330 contenitori distrutti, in calo rispetto ai 460 dell'anno precedente.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su AMA (Roma).