Roma: cosa cambia da oggi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Roma, lunedì 4 maggio 2020

Menarinibus Citymood di ATAC

Con l'inizio della fase 2 non sono pochi i cambiamenti apportati, soprattutto nel settore dei trasporti, a partire da oggi. Sul proprio sito ATAC riporta le novità che saranno apportate al servizio a partire da oggi. Saranno sospese le linee mare (07, 062, 068), normalmente attivate in questo periodo, le linee cimiteriali (C1-C2-C3-C4-C5-C6-C7-C8-C9-C11-C13-C19) e le linee speciali 20L e 230. Sono stati inoltre affissi appositi avvisi affinché siano rispettate le norme di distanziamento sociale su tutti i mezzi.

Rimarrà all'attivo l'orario estivo, anche se saranno potenziate (avranno quindi più partenze e termineranno il servizio alle 23:30) le linee filoviarie (60. 74, 90), le linee tranviarie (2, 3, 5, 8, 14, 19), le linee express (20, 30, 40, 50, 51, 80) e le principali linee autobus di centro e periferia (01, 05, 49, 058, 62, 63, 73, 85, 86, 87, 88, 105, 128, 163, 170, 200, 201, 301, 309, 336, 337, 341, 409, 446, 451, 490, 507, 508, 544, 551, 556, 705, 708, 709, 714, 719, 766, 780, 881, 904, 913, 916, 980). Nel corso della settimana è inoltre prevista un'espansione della precedente lista; rimarrà comunque inattiva la rete notturna.

Sarà potenziata inoltre l'intera rete gestita da Roma TPL, che tornerà all'orario precedentemente in vigore (08-011-013-013D-017-018-022-023-024-025-027-028-030-031-032-033-035-036-037-039-040-040F-041-041F-042-048-049-051-053-054-055-056-057-059-066-074-078-081-086-088-088F-135-146-213-218-226-235-314-339-340-343-349-404-437-441-444-445-447-502-503-505-541-543-546-548-552-555-557-657-660-663-665-701-702-710-711-721-763-764-771-777-778-787-789-808-889-892-907-908-912-982-985-992-993-998-999).

Per quanto riguarda ferrovie e metropolitana il servizio sarà prolungato alle 23:30; si segnalano comunque le chiusure straordinarie sulla linea B e sulla linea C e l'impossibilità di effettuare scambi tra la ferrovia Roma-Lido e la linea B nelle stazioni EUR Magliana e Basilica San Paolo.

L'azienda invita comunque a rispettare le disposizioni governative in merito alla necessità degli spostamenti e sostiene l'obbligatorietà dell'utilizzo della mascherina a bordo di qualsiasi mezzo.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]