Russia: Putin annuncia nuove armi atomiche

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 18 ottobre 2007

Il presidente russo Vladimir Putin annuncia che la Russia ha intenzione di progettare armi nucleari di ultima generazione. L'inquilino del Cremlino, durante l'annuale incontro virtuale con i russi, ha infatti affermato che la Russia ha "piani grandiosi, ma realizzabili". I progetti di Putin arrivano fino al 2015, data in cui la Russia dovrà ammodernare gli armamenti, e prevede la costruzione di caccia di quinta generazione.

La Russia di Putin non sarà come l'Iraq: il presidente russo, ormai in scadenza di mandato, ha affermato che la Russia non farà la fine dell'Iraq, e non concederà ad altri di controllare le sue risorse. E proprio sull'Iraq Putin ha avvertito gli Stati Uniti, chiedendo che venga fissata una data per il ritiro delle truppe dal Paese, poiché la Russia ritiene inammissibile una presenza perpetua.

Putin ha parlato anche delle minacce di morte che gli sono giunte da parte dei terroristi prima del suo viaggio in Iran, affermando che si è trattato di un tentativo di far fallire la missione, sottolineando che i colloqui faccia a faccia con i capi di stato sono più efficaci di sanzioni o dell'uso della forza.

Fonti[modifica]