Stati Uniti: bambina sequestrata, violentata e uccisa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Stati Uniti d'America, 10 aprile 2005

Nel Sud Dakota un uomo di 41 anni è stato arrestato con l'accusa di avere rapito, violentato e ucciso una bambina di 8 anni, Jessica Rae Delatorre. L'uomo, Murray James Jones, avrebbe condotto egli stesso la polizia al luogo dove aveva lasciato il cadavere, lungo una via sterrata vicino al paese di Fulton. La bambina era la nipote della sua compagna e il presunto omicida aveva l'incarico di sorvegliarla, insieme ai due fratellini durante l'assenza della nonna.

Fonti[modifica]