Verona, omicidio Tommasoli, in cella altri due giovani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 6 maggio 2008

Gli uomini della Digos hanno fermato nella notte Federico Perini (20) e Nicolò Veneri (19) al loro atterraggio all'aeroporto di Orio al Serio (BG). I due, che rientravano da Londra, sono indagati per l'omicidio di Nicola Tomassoli, il giovane picchiato a morte nella notte tra il 30 aprile e il 1° maggio scorsi. Perini e Venerì, dopo l'aggressione, si erano recati prima in Austria, poi in Germania e da ultimo in Gran Bretagna.

Sale così a cinque il numero degli arrestati: nei giorni scorsi, infatti, si era costituito Raffaele Delle Donne ed erano stati fermati Guglielmo Corsi ed Andrea Vesentini.

I cinque sono attualmente ristretti presso il carcere veronese di Montorio, a disposizione del Sostituto Procuratore Francesco Rombaldoni.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]