Wikinotizie:Bar/Posizione categorie e template

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Posizione categorie e template


All'interno degli articoli la posizione di categorie e template non è uniforme. Io penso che questo sia l'oridine migliore:

  1. template di articolo non completo, da modificare, NPOV, copyr, etc..
  2. categorie di argomento
  3. categorie geografiche
  4. template pubblicato, notizia origilane
  5. interwikilinks

questo per offrire a colpo d'occhio al lettore se l'articolo non rispecchia i criteri di wikinews, di cosa tratta, dove e se è stato pubblicato e altri template tipo notizia originale etc.

Penso sia importante mettere i template tipo pubblicato dopo le categorie di argomento e geografiche, per non creare disordine come in questo articolo dove in template pubblicato sta in mezzo alle categorie San Salvo e Incendi e subito dopo reiniziano le categorie geografiche. Voi cosa ne pensate? Perchè li mettete in modo differente? --Trek00 16:04, 13 giu 2007 (CEST)

Copio (e integro) quanto avevo già detto a Trek00 tempo fa: io lo metto in alto perché, tanto per cominciare, su altri progetti c'è questa convenzione, e non mi piacerebbe uscire dagli standard, perché siamo un network. Tuttavia ci sono altri motivi. Spiego la mia vision dell'ordine della struttura tipo di un articolo:
  1. Per prima cosa vanno inseriti i template che avvisano che gli articoli potrebbero contenere informazioni errate, occultate, incomplete, etc (NPOV, damigliorare, WIP): questo per avvisare immediatamente il lettore a non fare affidamento sull'articolo così come è;
  2. Poi viene l'articolo vero e proprio;
  3. Quindi il\i template di stato (minimo, stub, pubblicato, etc), per due motivi:
    1. Se un articolo contiene informazioni esatte, non vedo perché infastidire il lettore: che un articolo sia minimo, stub o pubblicato non è una cosa che interessa strettamente il lettore, che vuole solo sapere la notizia in modo neutrale e corretto (infatti alcuni lettori, anche da noi, bypassano la pagina principale passando direttamente per le RC, non sapendo a priori quali articoli siano "buoni" e quali "cattivi");
    2. Motivo d'ordine: si noti che un template, ovunque apposto, nella visualizzazione dell'articolo appare sempre sopra le categorie (e con l'introduzione del {{archiviato}} la cosa diventa permanente);
  4. Quindi vanno le categorie;,
  5. e infine gli interwiki.

Insomma, in questo modo si cerca di far coincidere la struttura dell'articolo in modifica con quella in visualizzazione.

--Toocome ti chiami? 16:12, 13 giu 2007 (CEST)
Seguire lo standard mi sembra come seguire la folla senza un motivo. Inoltre Wikinotizie è già fuori dagli standard per varie cose, tra le quali la categoria Cronaca (vedi discussione sotto).
Se l'articolo contiene informazioni inesatte, questo deve essere segnalato all'inizio dell'articolo (come avevo scritto nella mia lista alla posizione n.1) con l'apposito template, mentre se è tutto a posto perchè annoiare l'utente con questa informazione ripetitiva (Pubblicato) messa all'inizio e non alla fine della lista delle categorie?
Ricordate che i template Notizia originale, Stub, Articolo discusso, Violazione Copyr e chi più ne ha più ne metta, offrono sempre del testo molto visibile all'utente solitamente all'inizio dell'articolo, oltre che aggiungere l'articolo stesso alle categorie appropriate. Voialtri cosa ne pensate? Qualcuno che abbia idee diverse dalle nostre? --Trek00 16:29, 13 giu 2007 (CEST)
Seguire lo standard mi sembra come seguire la folla senza un motivo. : i motivi li ho ben esposti, spiegando perché altrove si usa fare così e non secondo la tua proposta. Quindi seguirei la "folla" perché il motivo c'è;
Wikinotizie è già fuori dagli standard per varie cose: ovviamente non dobbiamo seguire gli altri senza motivo, ma possiamo specializzarci e scegliere le nostre strade qualora prevalgano ragioni diverse. Nel caso in esame, i motivi ci sono e l'esistenza della categoria cronaca è dovuta ad una consuetudine italiana (almeno credo, ma non stiamo parlando di questo);
Se l'articolo contiene informazioni inesatte, questo deve essere segnalato all'inizio dell'articolo (come avevo scritto nella mia lista alla posizione n.1) con l'apposito template: se noti, ho scritto anche io la stessa cosa;
se è tutto a posto perchè annoiare l'utente con questa informazione ripetitiva (Pubblicato) messa all'inizio e non alla fine della lista delle categorie?: al lettore ben poco importa della posizione del {{pubblicato}}, in quanto in lettura non si vede, così come non si vedono le categorie;
Eviterei di fare di tutt'erba un fascio. Distinguiamo subito che:
  1. ci sono due tipi di utenti (talvolta uniti nella medesima figura, ma altre volte separati): il lettore e l'editore. Chiamare utenti è troppo generico e io cerco sempre e comunque di mettermi nei panni del lettore puro;
  2. i template sono diversi e hanno utilizzi e scopi diversi e come tali possono e secondo me devono avere luoghi di apposizione diversi. Spiego meglio con degli esempi:
    • I template che indicano che qualcosa nell'articolo non va (non è neutrale, contiene informazioni volutamente nascoste, etc) devono stare all'inizio dell'articolo, perché il lettore deve immediatamente rendersi conto del fatto che in quell'articolo qualcosa non va e come tale non deve prendere le informazioni in esso inserite per oro colato);
    • I template che indicano lo stato di un articolo (è minimo, è uno stub, è completo [= pubblicato]) andrebbero messi sotto all'articolo: al lettore (che sovente dimentichiamo) non importa se un articolo sia troppo breve, importa innanzitutto che l'articolo contenga cose giuste. Il problema dello stato dell'articolo è dell'editore, che deve "ricordarsi" di modificarlo, ma al lettore ciò non importa. L'editore, invece, deve subito trovare lo stato dell'articolo in una ben determinata posizione, sia esso {{minimo}}, {{stub}}, {{pubblicato}}, etc, e imho deve stare prima delle categorie, perché le categorie vengono visualizzate dopo tutto il resto: la cosa non si nota con i template di stato come il pubblicato, ma con il minimo e gli stub sì. Per questo metterli dopo le categorie mi appare al minimo incoerente;
    • I template {{notizia originale}} e {{ricerca originale}} et similia sono template di fonte, e indicano come quell'articolo è stato scritto, pertanto devono stare al posto o insieme alle fonti;
    • Il template di violazione di copyright è un caso a parte: scovata una violazione di copyright l'utente deve apporre tale template al posto del contenuto copiato. Un amministratore poi passa, cancella tutto e ripristina solo la versione con il template, per avvisare che è possibile riscrivere o donare il testo a Wikinotizie.
--Toocome ti chiami? 17:26, 13 giu 2007 (CEST)
-1 alla proposta. Proseguirei come it.pedia; per prima cosa i template di avviso ({{ultimora}}, {{C}}...), poi il corpo articolo, poi le fonti, poi i template "integrativi" ({{categorizzare}}, {{pubblicato}}), categorie e interwiki. Perché cambiare le consuetudini, confondendo ulteriormente le carte (e chi si avvicina al progetto)? --Leoman3000 21:44, 13 giu 2007 (CEST)
Provando a fare sintesi, il "problema" riguarda solo la posizione del template {{Pubblicato}}, ovvero se va posto prima o dopo le categorie? --Wappi76 20:08, 15 giu 2007 (CEST)