Wikipedia come Patrimonio dell'Umanità: dall'Italia 7000 nuove adesioni in una settimana

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search


Wikimedia-logo.svg Questo articolo cita la Wikimedia Foundation o uno dei suoi progetti o persone ad essi legati. Vi informiamo che Wikinotizie è un progetto della Wikimedia Foundation.

giovedì 7 luglio 2011

Il logo dell'iniziativa nella versione italiana

Nell'ultima settimana più di 8 000 nuove sottoscrizioni portano a quasi 37 000 il numero delle persone che in tutto il mondo hanno finora aderito all'iniziativa.[1][2]

Con una media di poco più di 1 000 nuove sottoscrizioni al giorno, è dall'Italia che giunge l'incremento maggiore. Una settimana fa la Germania era in testa con una percentuale del 39% del totale, seguita dall'Italia al 34%. Oggi le posizioni si invertono: i 16 720[2] sottoscrittori dall'Italia segnano una percentuale del 45,5% mentre gli 11 776[2] dalla Germania ammontano al 32%

Con percentuali intorno al 2%, seguono: Austria (880), Russia (809), Spagna (691), Brasile (690), Stati Uniti (631), Svizzera (577).

Conteggio delle adesioni per nazione[modifica]

I dati sono stati ricavati alle 14:30 di oggi dall'elenco[2] sul sito dell'iniziativa.

Alcune nazionalità vi sono indicate sia con il nome in tedesco che con quello in inglese e perciò i relativi contributi vi compaiono suddivisi tra le due denominazioni.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]


Ricerca originale
Questo articolo (o parte di esso) si basa su informazioni frutto di ricerche o indagini condotte da parte di uno o più contributori della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.


Note[modifica]

  1. 36 768 alle 14:30 di oggi, 28 321 alle 14:30 di giovedì scorso (si veda l'articolo del 30 giugno in Articoli correlati).
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Dati estrapolati da [EN] List of petitioners, Lista delle sottoscrizioni (attenzione: pagina piuttosto pesante) – l'elaborazione è avvenuta sulla pagina scaricata alle 14:30 di oggi, 7 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica]