È morto Luigi Meneghello

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 26 giugno 2007

Lo scrittore Luigi Meneghello, uno dei maggiori autori del novecento, è morto la notte scorsa nella sua casa di Thiene per un probabile infarto. Lo scrittore, nel secondo dopoguerra, si era trasferito in Inghilterra, dove aveva ottenuto la cattedra di Letteratura italiana presso l'università di Reading.

Trasferitosi a Thiene, nella provincia di Vicenza, viveva solo dalla morte della moglie. Tra le sue opere più importanti, baluardi della narrativa e della saggistica letteraria italiana, vanno ricordati i romanzi Libera nos a Malo, Pomo Pero, I piccoli maestri (dal quale è tratto l'omonimo film diretto da Daniele Lucchetti) e Fiori italiani.

Fonti