È morto il campione olimpico Savino Guglielmetti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

23 gennaio 2006
È scomparso a Milano il nonno dei campioni olimpici italiani, Savino Guglielmetti. Aveva 94 anni. Era il più vecchio dei campioni olimpici azzurri, titolo che aveva conquistato nel 1932 a Los Angeles nella ginnastica artistica (volteggio al cavallo e concorso a squadre).

Osteggiato dal medico («La ginnastica gli farà male; resterà piccolo») e dalla famiglia, che lo voleva musicista, Gugliemetti continuò nella sua volontà, ottenendo grandi risultati. Dal 1927 gareggiò per la Pro Patria, società in cui rimase anche al termine della carriera agonistica, arrivando fino alla carica di vice-presidente.

Fonti

  • Corriere della Sera 24 gennaio 2006