È turca la parola più bella del mondo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 27 dicembre 2007

Il riflesso della luna sull'acqua

Yakamoz, che in turco significa riflesso di luna sull'acqua, è stata scelta come la parola più bella del mondo. La curiosa classifica della parole più belle in tutte le lingue è stata stilata dalla rivista culturale Kulturaustausch, pubblicata in Germania. Una parola che sia in italiano che in tedesco, la lingua nella quale è pubblicata la rivista, ne impiega almeno sei per la traduzione dall'idioma originale.

La classifica delle prime sette parole è un calderone di lingue provenienti da tutto il mondo:

Molto distanziate le parole provenienti dalla lingua italiana: la prima di queste, iella, è stata classificata al 17° posto.

Rana Adin, la vincitrice della "contesa linguistica", ha accolto con gioia la vittoria della "sua" parola, durante la cerimonia di premiazione avvenuta alcuni giorni fa in Belgio: «È semplicemente bello comprimere in una sola parola quel che vuol dire l'espressione "yakamoz"». Parola questa che ha dato il nome anche ad un ristorante di Ankara, la capitale della Turchia: un ristorante con il nome più bello del mondo.

Fonti