A febbraio la Clericus Cup, il campionato di calcio del Vaticano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato  20 gennaio 2007

A partire dalla terza settimana di febbraio, anche il Vaticano avrà il suo campionato. Nasce, infatti, la Clericus Cup, un campionato a squadre che vedrà sedici compagini provenienti da tutto il mondo cattolico. Non mancheranno giocatori provenienti dai collegi e seminari di Brasile, Argentina e altri Paesi che tanto hanno dato al calcio giocato.

Oltre alle regole prettamente calcistiche, ne verranno introdotte di nuove, come il divieto di giocare di domenica e l'assoluto divieto di imprecazioni, che porteranno automaticamente all'espulsione il giocatore che le ha proferite. Per il resto, tutto sarà uguale ad una partita di calcio: pubblico a fare il tifo, sponsor a bordo campo e pubblicità sulle maglie dei calciatori. Il tutto con l'ovvia benedizione del Vaticano.

L'iniziativa è partita dal cardinale Tarcisio Bertone, numero due della Santa Sede, appassionato di calcio e già commentatore delle partite di Sampdoria e Genoa, e pare non mancherà la squadra del Vaticano, in divisa bianco-oro. La finale si disputerà, probabilmente, a fine giugno allo stadio Olimpico di Roma, e la squadra verrà premiata dal cardinale Bertone in persona.

Fonti