Al Aqsa: intervista ai due figli di una kamikaze

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

venerdì 23 marzo 2007

L'emittente televisiva palestinese Al Aqsa (vicina ad Hamas) ha effettuato un'intervista l'8 marzo ai due figli, Mohammed e Dohah, di Rim Al Riyashi, kamikaze che si è fatta esplodere il 14 gennaio 2004. I due bimbi affermano che la madre si è immolata al martirio, che è andata in Paradiso. Il conduttore chiede poi ai due bimbi quanti ebrei avesse ucciso nell'attentato, e uno dei bimbi ha mostrato con le dita quanti morti c'erano stati in quell'attentato, segnando che i morti erano stati cinque. Poco dopo, nel filmato, i bimbi recitano una preghiera e una lode ad Allah. Infine il conduttore chiede ai bambini se volevano seguire la madre e loro annuiscono.

Fonte