Al Qaida "maledice" Benedetto XVI e Berlusconi in rete

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 15 aprile 2008

«Che Allah lo maledica [Silvio Berlusconi, n.d.r.] e scateni la sua rabbia contro di lui e contro il Papa cattivo». Questo è solo uno dei tanti commenti apparsi in queste ore nei forum vicini ad Al-Qaida, il movimento paramilitare terroristico guidato da Osāma bin Lāden, cui sono attribuiti gli attentati dell'11 settembre 2001, che provocarono quasi 3.000 morti.

In un intervento sul sito islamico al-Hesbah, un anonimo che si firma come Qannas al-Jazeera (dall'arabo, cecchino della penisola araba) ha dato notizia della vittoria di Silvio Berlusconi alle elezioni politiche in Italia, scatenando subito l'ira degli jihadisti che hanno inveito contro il leader del Popolo della Libertà, ma anche su Papa Benedetto XVI, che proprio in queste ore sta per giungere in visita ufficiale negli Stati Uniti d'America.

Le invettive dei filo-islamici si chiudono, infine, con un commento di Fursan al-Fajr, che polemizza sulle parole del neo-eletto premier sullo stato di Israele: «Alcuni giorni fa Berlusconi aveva detto che in caso di vittoria sarebbe andato in visita in Israele».

Fonti