Albano Laziale: muore 81enne, fermata la badante romena

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 8 gennaio 2008

Una donna di 81 anni è morta ad Albano Laziale, comune della provincia di Roma, nella zona dei Castelli Romani. L'anziana, trasportata in ospedale dopo che il figlio aveva avvertito l'ambulanza, è giunta presso l'ospedale San Giuseppe già morta. Secondo le testimonianze dei vicini di casa, sembra che la badante della donna, una 30enne della Romania, abbia avuto un litigio con la donna, per poi picchiarla, non si sa ancora se accidentalmente o volontariamente.

Resasi conto della gravità della situazione, la romena ha avvertito il figlio dell'anziana signora, al quale, giunto immediatamente nell'abitazione, ha spiegato l'accaduto.

I carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo, comune limitrofo, hanno fermato la badante con l'accusa di omicidio, per poi trasportarla al carcere di Rebibbia, a Roma.

Entro alcuni giorni verrà eseguito l'accertamento autoptico sulla salma dell'81enne, per chiarire le reali cause del decesso e le responsabilità della giovane badante, assunta appena due mesi fa.

Fonti