Alcamese arrestato per molestie nei confronti della figlia minorenne

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Alcamo, sabato 16 dicembre 2006

I poliziotti della Squadra Mobile di Trapani hanno arrestato per violenza sessuale un quarantaduenne di Alcamo (TP), con la collaborazione del commissariato locale. L'uomo è stato accusato di aver abusato sessualmente la figlia nel periodo compreso tra dicembre 2004 e maggio 2005.

La bambina, che all'epoca dei fatti aveva 10 anni, è stata costretta a ripetere scene tratte da film pornografici e a subire varie pratiche sessuali. La denuncia è stata effettuata dalla moglie dell'uomo che affermato che l'uomo ha iniziato a molestare la figlia e la stessa donna, dopo che quest'ultima si è ripetutamente rifiutata di avere rapporti sessuali con altri uomini, in cambio di denaro. Anche la minorenne, dopo l'intervento di alcuni psicologi, ha confessato le violenze subite.

Fonti