Alex Bellini si ritira dalla traversata oceanica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 13 dicembre 2008

Alex Bellini, il navigatore solitario originario della cittadina alpina di Aprica, tra Valtellina e Val Camonica, ha terminato oggi la sua avventura nell'Oceano Pacifico.

Il navigatore trentenne si è ritirato a 65 miglia marine dalla costa dell'Australia, dopo aver percorso a remi in solitaria circa 18 000 km, partendo nel febbraio scorso dal Perù.

Secondo la polizia australiana Alex avrebbe chiamato la moglie, che lo attendeva sul continente, affermando di essere allo stremo e con la richiesta di chiamare i soccorsi. Il navigatore è stato recuperato da una nave neozelandese ed è ora ricoverato all'ospedale di Laurenton.

Durante la traversata, che era stata seguita mediaticamente dalla trasmissione di RadioDue Caterpillar, Bellini era dimagrito circa quindici chili.

Fonti