Alluvione monsonica a Bombay 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

30 luglio 2005

Nell'area di Bombay, le piogge monsoniche hanno provocato 900 vittime.

Tra martedi e mercoledi, sono cadute nelle ventiquattr'ore ben 944,2 mm di pioggia, un record per la storia dell'India.

Il monsone ha provocato i danni maggiori nell'area agricola di Mumbai.

Il notevole numero di morti non è stato provocato solo dall'alluvione, ma anche da valanghe di fango e dalle frane. Diciotto morti sono stati provocati anche da fenomeni di panico collettivo a Nehru Nagar.