Almeno 30 morti a Valencia in un incidente della metropolitana

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Valencia, 3 luglio 2006

Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa questo pomeriggio un treno della linea 1 della metropolitana di Valencia, la terza città della Spagna, è uscito dai binari, causando la morte di almeno 43 persone e il ferimento in modo grave di almeno 4 persone.

L'incidente è avvenuto intorno alle 13 ora locale (11 UTC), mentre il treno era in una galleria tra le stazioni di Plaza de España e quella di Jesús, in direzione di quest'ultima.

La dinamica dell'incidente, sulla quale non sono ancora disponibili i dettagli, porterebbe ad escludere la possibilità che l'incidente sia dovuto ad un'attentato terroristico. Una delle due ipotesi attualmente maggiormente accreditate quali causa dell'incidente pongono l'origine del deragliamento nell'alta velocità e nella rottura di una ruota. Secondo l'altra ipotesi ci sarebbe stato un crollo di una parte della galleria e le macerie avrebbero investito alcune carrozze facendole deragliare.

Due carrozze del convoglio sono uscite dal binario e si sono ribaltate.

In questi giorni la città di Valencia sta raccogliendo un grossa mole di turisti. Si è appena concluso il 12º atto della competizione velistica Louis Vuitton Cup, che costituisce una parte della 32ª America's Cup. In questi giorni fervono i preparativi per la visita del Papa, prevista per la settimana prossima, nella cui occasione era previsto un massiccio aumento del traffico in metropolitana.

Fonti