Amministrative, conferma del centrosinistra

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

10 maggio 2005

Dopo la vittoria alle regionali del mese scorso il centrosinistra si conferma alle amministrative.

Valle d'Aosta

Ad Aosta è il sindaco uscente a vincere, sostenuto da un'alleanza tra Unione e Union Valdotaine, Guido Grimod ottiene il 57,4% dei voti, contro il 33,1% di Roberto Louvin, sostenuto da Verdi, Rifondazione e altre liste locali; al candidato di Forza Italia Ettore Vierin vanno il 6,6 % dei consensi.

Trentino Alto Adige

A Trento Alberto Pacher, rappresentante del centrosinistra, si afferma al primo turno con il 64,33% dei voti; il suo principale avversario Ettore Zampiccoli, di Forza Italia, si ferma all'11,09% dei consensi.

A Bolzano si va verso il ballottaggio tra Giovanni Benussi,rappresentante del centrodestra, che ha ottenuto il 42,2% dei voti, e Giovanni Slaghetti Drioli del centrosinistra, che si è fermato al 34,8% dei consensi. Al ballottaggio sarà quindi determinante il voto del Südtiroler Volkspartei, che con il candidato Elmar Pichler Rolle ha ottenuto il 16,7% dei consensi.

Sardegna

In Sardegna, oltre che per il rinnovo di 185 consigli comunali, si è votato per le 8 province (4 "storiche" e 4 di nuova costituzione). Il risultato è di 6 a 1 per il centrosinistra, mentre sarà necessario il ballottaggio nella provincia di Olbia-Tempio.

Provincia di Cagliari

Il candidato del centrosinistra Graziano Milia ottiene il 51,8% dei voti, contro il 44,2% di Mariano Delogu del centrodestra.

Provincia di Carbonia-Iglesias

Pierfranco Gaviano del centrosinistra viene eletto con il 54,8% dei consensi, mentre il rappresentante del centrodestra Antonio Pietro Mario Macciò si ferma al 39,5%.

Provincia del Medio-Campidano

Con il 67,2% dei voti Fulvio Tocco del centrosinistra si afferma su Francesco Atzori del centrodestra, che ottiene il 24,3% dei consensi.

Provincia di Ogliastra

Il candidato del centrosinistra Pier Luigi Carta viene eletto con il 60,0% dei voti, contro il 34,0% del suo avversario Attilio Murru, rappresentante del centrodestra.

Provincia di Nuoro

Roberto Deriu, candidato del centrosinistra, vince con il 60,6% dei voti; Silvestro Ladu del centrodestra si ferma al 29,0% dei voti.

Provincia di Oristano

Pasquale Onida, in rappresentanza del centrodestra, viene eletto con il 52,6% dei consensi; al candidato del centrosinistra Silvano Cadoni vanno invece il 44,9% dei voti.

Provincia di Sassari

Alessandra Giudici, candidata per il centrosinistra, viene eletta con il 60,8% dei consensi; il suo avversario Stefano Poddighe, rappresentante del centrodestra, si ferma al 32,8%.

Provincia di Olbia-Tempio

Si andrà al ballottaggio tra Anna Pietrina Murrighile del centrosinistra (46,8%) e Livio Salvatore Fideli del centrodestra (46,4%).

Comunali

Da segnalare la vittoria del centrosinistra in tre importanti comuni dell'isola: Sassari, Nuoro e Quartu Sant'Elena.

Fonti