Anna Nicole Smith trovata morta in un hotel in Florida

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì  8 febbraio 2007

La Smith agli MTV awards, Sydney 2005. Crediti: Foraggio
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Anna Nicole Smith.

Anna Nicole Smith, 39 anni, è stata trovata priva di conoscenza in una stanza del Seminole Hard Rock Hotel and Casino, a Hollywood in Florida, ed è deceduta poco più tardi.

I paramedici hanno detto di aver tentato una rianimazione cardiopolmonare sull'attrice e di averla intubata per aiutarla nella respirazione, mentre alcuni testimoni hanno detto che la Smith stava ancora ricevendo tentativi di rianimazione quando l'ambulanza la stava trasportando in ospedale alle 14:00 (ora locale).

Secondo le testimonianze, la Smith è stata portata al Memorial Regional Hospital; l'hotel dove la donna è stata trovata ha affermato che la Smith sarebbe stata registrata alle 8 della mattina come ospite e che si sarebbe trattenuta solo fino al giorno successivo.

«La nostra squadra di soccorso - ha riferito un portavoce dei paramedici che hanno rinvenuto la Smith - è stata accompagnata verso un letto, dove i paramedici hanno trovato una donna sola nella stanza, che non dava risposte agli stimoli dell'ambiente esterno. Abbiamo cominciato a svolgere il normale protocollo per la rianimazione. La donna non ha mai ripreso conoscenza e noi abbiamo contnuato con la rianimazione e tutti i metodi previsti dal protocollo nel tentativo di riportarla in vita, sino all'arrivo in ospedale». La morte è stata dichiarata alle 14:49 ora locale.

Secondo un investigatore dell'ufficio medico della Broward County, Edwina Johnson, venerdì verrà effettuata un'autopsia sul corpo della Smith e che nel frattempo verranno effettuate tutte le indagini del caso.

Uno dei membri dello staff della Smith, Howard K. Stern, secondo testimonianze, era in compagnia della donna nella sua stanza, ma al momento non si conosce dove sia Stern, al momento. «Lui era con lei. Non so dove possa essere adesso.» ha detto Charlie Tiger, capo del dipartimento di polizia di Seminole, in Florida. Tiger ha aggiunto che la bimba di 5 mesi, figlia della Smith, non era con la madre.

Non ci sono notizie sulle cause della morte o su cosa può aver causato il collasso, ma secondo ABC News la morte della Smith non è stata ancora oggetto di indagini della polizia, poiché non si conosce con chiarezza la causa della morte. La Smith era già stata ricoverata in ospedale nel novembre 2006 dopo aver detto di avvertire i sintomi di una polmonite. Il figlio della Smith, Daniel Smith, era morto il 20 settembre 2006, mentre circa 5 mesi fa la donna aveva dato alla luce una bimba, il 7 settembre 2006. Le prime ipotesi sulla morte parlano di abuso di calmanti e droghe per ridurre la depressione dopo la perdita del figlio ventenne Daniel.

Ron Dale, uno degli avvocati della Smith, ha confermato la morte dell'attrice e affermato di non conoscere "le cause della morte. Tutto questo è semplicemente tragico ed questo è tutto quello che potete scrivere".

Chi era Anna Nicole Smith

Nata a Mexias, in Texas, fu abbandonata dal padre ed allevata dalla madre e dalla zia. Iniziò a lavorare giovanissima come cameriera. A 17 anni sposò il cuoco Billy Wayne Smith, di un anno più giovane. Dopo un anno nacque Daniel e l'anno successivo avvenne la separazione dal marito. Si trasferì quindi a Houston, dove lavorò come cameriera di giorno e spogliarellista di notte. Nel 1992 venne scelta da Hugh Hefner per la copertina di Play Boy. Pochi mesi dopo fu "Playmate dell'anno", col nome d'arte di Anna Nicole Smith.

Nel 1994 sposò l'ottantaseienne miliardario texano Howard Marshall. Alla morte di Howard i rapporti tra lei e il figlio, Pierce Marshall, si guastarono a causa di problemi ereditari. I loro conflitti si conclusero in tribunale con la spartizione del patrimonio: 800 milioni di dollari a testa. Dall'unione con Howard Stern nacque la seconda figlia, Dannielynn Hope. Quindi la morte del figlio Daniel il settembre scorso e la sua scomparsa oggi, in una camera d'albergo, condividendo il drammatico destino del suo mito, Marilyn Monroe.

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Anna Nicole Smith has died, pubblicato su Wikinews in inglese.
  • Alessandra Frakas «Da coniglietta a miliardaria Anna Nicole muore in un hotel»Corriere della Sera, 9 febbraio 2007, pag. 22