Argentina e Cile firmano accordi di cooperazione

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Cristina Fernández in Kirchner e Michelle Bachelet firmano accordi, 29 ottobre 2009
30 ottobre 2009

Cristina Fernández de Kirchner si è recata in visita da Michelle Bachelet in Cile. Entrambi le presidentesse si sono incontrate per firmare accordi bilaterali di cooperazione atti ad approfondire l'integrazione dei due paesi.

Nel Palacio de la Moneda, la sede del governo cileno, Cristina Fernández ha dichiarato che «La relazione tra i due paesi è in un momento ottimo», anticipando la firma con la Bachelet di «importanti accordi come le opere del Trasandino», in riferimento alla ferrovia tra due paesi, che attraverserà le Ande.

« Il progetto del treno bi-nazionale è un'opera emblematica di Argentina e Cile: così perforeremo le montagne e scompariranno fantasmi che non torneranno più »
(Cristina Fernández)

«Il trattato che firmeremo è importante e storico, è il primo trattato di questo genere firmato tra i due paesi in America Latina» ha aggiunto Michelle Bachelet, la quale ha sottolineato che il trattato crea una integrazione benefica per i due popoli e i due paesi.

Questo incontro tra Bachelet e Fernandez de Kirchner è preparatorio per una riunione congiunta che le due presidente terranno con Papa Benedetto XVI, il 28 novembre, a Roma.

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Argentina y Chile firman convenios de cooperación, pubblicato su Wikinews in spagnolo.