Questa pagina è protetta

Arrestato in Messico l'autore del rogo della Fenice

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 1 marzo 2007

Enrico Carella, l'elettricista che il 29 gennaio 1996 incendiò il teatro della Fenice a Venezia, è stato arrestato in Messico.

Titolare di una piccola ditta di lavori elettrici, Carella, insieme a un suo socio, appiccò un incendio nel teatro veneziano per non pagare una penale, ma il fuoco sfuggì di controllo e distrusse l’intero edificio.

Già processato e condannato nei vari gradi di giudizio fino alla Cassazione, Carella era fuggito in Messico, ed è stato infine rintracciato dalla Digos di Venezia e l’Interpol di Roma.

Fonti