Arresti per il crack del Perugia Calcio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

1 febbraio 2006
Sono sette le ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Perugia, nell'ambito dell'inchiesta sul crack del Perugia Calcio. Fra gli arrestati i due figli di Luciano Gaucci, mentre quest'ultimo al momento è irreperibile e su di lui pende un mandato di cattura internazionale.

La vicenda era iniziata nel novembre scorso, quando era stato dichiarato il fallimento della società sportiva, che militava con buon successo nel campionato di serie B. Durante l'estate, i fratelli Gaucci hanno tentato di salvare la società, cercando anche una mediazione con il fisco per 35 milioni di debiti non pagati, cui si aggiungevano gli stipendi dei giocatori, che non erano stati pagati. Proprio durante quell'estate, Luciano Gaucci e figli avevano deciso di trasferirsi a Santo Domingo, dove gli inquirenti stanno cercando l'ex patron della società perugina.

Fonte