Astronomia: un asteroide potrebbe colpire Marte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 24 dicembre 2007

Questa rappresentazione artistica indica, con una freccia, la possibile traiettoria dell'asteroide il 30 gennaio 2008, mentre la fascia arancione mostra l'area che potrebbe intercettare la traiettoria. Marte potrebbe trovarsi in questo percorso

Alcuni astronomi hanno scoperto un asteroide lungo circa 50 metri che potrebbe essere in rotta di collisione con Marte e colpire il pianeta nei primi giorni del 2008. L'asteroide ha le dimensioni di quello caduto nel 1908 in Siberia che liberò un'energia pari a 15 megatoni.

Sin dalla sua scoperta, avvenuta il 20 novembre 2007, gli scienziati della NASA che si occupano dello studio dei corpi in orbita vicino alla Terra hanno seguito il percorso dell'asteroide 2007 WD5 e sostengono che potrebbe giungere a 48.000 chilometri dal pianeta rosso il 30 gennaio 2008.

«Al momento, l'asteroide 2007 WD5 si trova più o meno a metà strada fra la Terra e Marte e si muove con una velocità di 27.900 mph. Nelle prossime cinque settimane, speriamo di ottenere maggiori informazioni dalle osservazioni ed essere quindi in grado di calcolare meglio la traiettoria dell'asteroide» ha affermato Don Yeomans, direttore dell'ufficio Near Earth Object Office al Jet Propulsion Laboratory della NASA.

L'asteroide potrebbe colpire l'area in cui si trova il rover Opportunity, ma gli scienziati ritengono che il rover si trovi fuori dall'area del possibile impatto.

La probabilità che l'asteroide colpisca Marte intorno a quella data è di 1 su 75. All'inizio, le probabilità che avvenisse l'impatto, erano stimate in 1 su 350.

«Queste probabilità sono davvero insolite. Noi in genere lavoriamo con probabilità molto alte quando seguiamo le traiettorie di asteroidi pericolosi. Sappiamo che si sta dirigendo verso Marte e molto probabilmente non lo colpirà, ma c'è la possibilità che avvenga un impatto», ha affermato Steve Chesley, un astronomo del Near Earth Object Office.

Nel 1994 gli scienziati ebbero l'opportunità di osservare la caduta della cometa Shoemaker-Levy 9 su Giove, ma Steve Chesley ha evidenziato che «anche se 2007 WD5 non colpirà il nostro pianeta, l'evento ci permetterà di studiare le conseguenze dello scontro tra un asteroide e un pianeta simile alla Terra e ancora una volta, ci ricorda il pericolo di questi oggetti, che sono presenti a migliaia nello spazio del sistema solare e che prima o poi potranno colpire anche la Terra».

Fonti

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Astronomers say asteroid could hit Mars, pubblicato su Wikinews in inglese.