Attentato a Sharm el Sheikh, molte le vittime

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

23 luglio 2005

Sharm el-Sheikh

Esplosione a catena di autobombe nella notte nella località turistica egiziana di Sharm el-Sheikh. Sono stati colpiti albergi e locali pubblici. I morti identificati sono 88 e oltre 200 i feriti, di cui molti in gravi condizioni. Tra i deceduti anche quattro italiani.

Verso l'una di notte ora locale (23:00 CET), un'automobile riempita di esplosivo ha colpito la zona del mercatino, mentre 15 minuti dopo altre 2 auto sono esplose nei pressi degli alberghi di Naama Bay.

L'attentato è stato rivendicato da "Le brigate Azzam-Al Qaeda bel Levante (Sham) e in Egitto".

Fonti

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Attentati del 23 luglio 2005 a Sharm el-Sheikh.