Balenottera arenata sulle spiagge dell'Irlanda del Nord

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 luglio 2006

Stanno provando continuamente gli esperti de "The Irish Whale and Dolphin Group" a rimettere in mare la balenottera arenatasi due giorni fa sulle spiagge della Larne Loughe, nell'Irlanda del Nord.
Per la balenottera è stata delimitata una zona d'interdizione del raggio di 300 metri, dove le autorità portuali, un team di soccorritori e gli esperti de T.I.W.D.G. possono operare per riportare l'animale in acqua; sono proprio questi ultimi che ricordano che "questo è il primo avvistamento in Irlanda del Nord di una balenottera dopo un caso registrato nel 1907 a Magilligan, nella contea di Londonderr".

La pinna caudale di una balena

I soccorritori avevano portato in acqua il cetaceo mercoledì, ma si spiaggiò nuovamente dopo che alcuni traghetti avevano lasciato il porto con l'animale.

La polizia ha comunicato che per gli eventuali disobbedienti, che non rispettano la zona dei 300 metri, sono previste delle sanzioni e coloro che, con veicoli terrestri o marini, passeranno all'interno della zona delimitata, saranno dichiarati immediatamente "fuori legge".

Fonti