Bari: 20enne aggredito perché omosessuale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 25 novembre 2007

Un giovane 20enne è stato offeso, aggredito e picchiato violentemente da un gruppo di persone, che l'hanno accusato di essere omosessuale. Il fatto è accaduto a Bari, in viale Unità d'Italia.

Il ragazzo ha riportato ferite e contusioni a seguito dell'aggressione a calci e pugni. Gli aggressori, quasi sicuramente, conoscevano la loro vittima poiché l'hanno chiamato per nome prima di aggredirlo.

Sull'accaduto sta indagando la polizia di Bari; sembra inoltre che alla vicenda abbiano assistito alcune persone, senza intervenire.


Fonti