Bertolaso in Campania per l'emergenza rifiuti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì  9 ottobre 2006

In Campania si tratta ormai di vera e propria emergenza: tonnellate di rifiuti occupano le strade della regione, nell'impossibilità di essere smaltite. Il Consiglio dei Ministri ha nominato oggi Guido Bertolaso commissario straordinario, in sostituzione del prefetto Corrado Catenacci, dimissionario.

Un cassonetto dei rifiuti.

Molti problemi sono stati creati dai tentativi di smaltimento per combustione: i vigili del fuoco stanno svolgendo diversi interventi d'emergenza per far fronte ai numerosi incendi divampati a Sant'Anastasia, Cercola e Terzigno. Tre discriche sono state riaperte per contrastare la situazione: a Paenzano 2, Difesa Grande (ma subito chiusa per ordine della magistratura) e Villaricca; alcune aree sono state sequestrate per fronteggiare le situazioni più imminenti. Ad Avellino e a Salerno numerose persone - perlopiù studenti - sono scese in piazza per protesta: è ormai reale la possibilità che i sindaci siano costretti a richiedere la chiusura di mercati e scuole, finché la situazione non si sarà normalizzata.

Fonti