Cade elicottero italiano in Iraq. Quattro morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

31 maggio 2005

Un elicottero italiano è precipitato oggi in Irak. L'elicottero, un AB-412 dell'Aviazione italiana è precipitato mentre stava tornando da Kuwait City verso l'aeroporto di Tallin dopo essersi rifornito alla base di Camp Buehring.

Helicopter rescue sancy takeoff.jpg

Tutti i 4 membri dell'equipaggio, il tenente colonnello Giuseppe Lima, il capitano Marco Briganti, il maresciallo capo Massimiliano Biondini ed il maresciallo ordinario Marco Cirillo, sono deceduti nell'impatto.

Al momento non sono ancora note le cause dell'incidente e i comunicati affermano che tutte le ipotesi sono ancora da ritenersi possibili.

Nel frattempo, nella notte di mercoledì 1 giugno, le salme sono state trasportate in Italia a bordo di un C-130 dell'aeronautica militare.

Fonti

  • «Iraq: cade un elicottero italiano, quattro morti[collegamento interrotto]»Ansa, 31 maggio 2005