Calcio, Mondiali 2010: il polpo Paul ha deciso, vincerà la Spagna

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Soccerball.svg

Segui lo Speciale Mondiali 2010 su Wikinotizie!

sabato 10 luglio 2010

Il polpo Paul fotografato mentre "sceglieva" chi avrebbe vinto nella semifinale tra Spagna e Germania.

Ed il polpo prese la sua decisione. La Coppa del Mondo 2010 andrà alla Spagna.

Il polpo Paul, l'infallibile veggente di questi campionati del mondo di calcio, ha scelto la cozza nella vaschetta della Roja, preferendola a quella Oranje, pronosticando quindi la vittoria nella finale di domani da parte della squadra di Vicente Del Bosque.

Durante lo stesso pranzo, postagli la questione su chi avrebbe prevalso tra Germania ed Uruguay, il cefalopode ha scelto i tedeschi.

Il fenomeno mediatico del momento, pur chiuso nel suo acquario di Oberhausen, ha raggiunto fama mondiale, indovinando tutti i pronostici sulle precedenti 6 partite della nazionale tedesca, comprese le sconfitte contro la Serbia e la Spagna. Il sistema è semplice; nell'acquario vengono immerse due vaschette contenenti delle cozze e raffiguranti le bandiere delle nazioni che si devono sfidare. Il polpo sceglie poi con quale delle due pranzare.

C'è chi lo vorrebbe cucinare alla galiziana - i tedeschi, traditi in semifinale -, chi vorrebbe salvarlo - il primo ministro spagnolo Zapatero, dettosi "preoccupato" della sorte dell'animale. Ci sono perfino i tentativi di imitazione - pappagalli ed altri polpi, che però a volte non azzeccano il risultato. Tra stasera e domani scopriremo se il polpo Paul ci avrà preso ancora.

Articoli correlati

Fonti