Calcio: è morto Pietro Rava, ultimo campione del mondo 1938

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

5 novembre 2006

È morto il 5 novembre a Torino Pietro Rava, calciatore della Juventus e della Nazionale italiana, con la quale vinse il Campionato del Mondo 1938 in Francia. Era l’ultimo superstite tra i calciatori italiani che si laurearono campioni del mondo prima della guerra. Da tempo affetto dal morbo di Alzheimer, recentemente aveva subìto un intervento chirurgico al femore a causa di una caduta.

Nato il 21 gennaio 1916 a Cassine (AL), Pietro Rava giocò nella Juventus quasi tutta la sua carriera, a parte due stagioni nell’Alessandria e nel Novara. Difensore, segnò 19 goal in sedici stagioni in serie A, e vinse uno scudetto nel 1950 con la Juventus. In Nazionale giocò 30 volte, vincendo il titolo olimpico di calcio a Berlino nel 1936 e il citato campionato del mondo nel 1938.

Fonti