Calcio: Barcellona campione d'Europa 2011

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 28 maggio 2011

Lionel Messi, Man of the Match della finale

Il Barcellona si è laureato campione d'Europa di calcio. Va infatti ai blaugrana la UEFA Champions League 2010-2011: nella finale disputata al Wembley Stadium di Londra esce battuto, con il risultato di 3-1, il Manchester United.

Vittoria meritata per la squadra allenata da Pep Guardiola, giunto al secondo successo nella massima competizione europea per squadre di club dopo quella ottenuta nel 2008-2009, al suo primo anno da tecnico. Per la squadra barcellonese si tratta del quarto sigillo europeo dopo quelli ottenuti nel 1992, 2006 e 2009, su sette finali totali disputate; raggiunge così i tedeschi del Bayern Monaco e gli olandesi dell'Ajax al quarto posto nell'albo d'oro.

Il Manchester United rimane invece fermo a quota tre affermazioni (1968, 1999, 2008) a fronte di due finali perse (2009 e 2011) curiosamente in entrambi i casi contro il Barcellona.

Con questo successo la Spagna si porta al primo posto nella speciale graduatoria per nazioni con 13 successi totali (nove del Real Madrid e quattro del Barcellona), superando le 12 vittorie dell'Italia e staccando gli 11 successi dell'Inghilterra.

Fonti