Questa pagina è protetta

Calcio: il governo spinge verso la vendita collettiva dei diritti TV

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

20 luglio 2006
Si ritorna alla vendita collettiva dei diritti TV: la proposta, avanzata dai ministri Paolo Gentiloni (comunicazioni) e Giovanna Melandri (sport), potrebbe trasformarsi in decreto legge, almeno stando alle parole di Gentiloni al margine della relazione di Corrado Calabrò, presidente dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Il ministro ha ipotizzato una decisione già al prossimo consiglio dei ministri di venerdì.

Resta tuttavia da chiarire con quali modalità verrebbero suddivisi i proventi della vendita dei diritti fra le varie squadre.

Fonti