Calcio: sorteggiati i gironi della UEFA Champions League 2010-2011

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Principato di Monaco, venerdì 27 agosto 2010
Sono stati sorteggiati ieri gli otto gruppi della UEFA Champions League 2010-2011: l'operazione si è svolta al Grimaldi Forum, nel Principato di Monaco, a partire dalle ore 18:00 CEST. Nella stessa cerimonia sono stati assegnati i premi individuali relativi alla passata edizione del torneo.

Le trentadue squadre in lizza per il titolo, le 21 direttamente qualificate e le undici che hanno avuto accesso alla competizione tramite gli spareggi, erano in precedenza state suddivise come di consueto in quattro fasce in base al ranking UEFA 2010; tramite sorteggio si è quindi provveduto a inserire in ogni gruppo una squadra di ciascuna fascia. Quattro le squadre inglesi, tre rappresentanti per Italia, Francia, Germania, Spagna; presenti solo dodici delle trentadue compagini al via un anno fa.

Nel gruppo delle otto teste di serie rientravano i campioni in carica dell'Internazionale insieme ai "cugini" del Milan, il Barcellona, l'Olympique Lione, il Bayern Monaco, e le inglesi Manchester United, Arsenal e Chelsea. Il quotato Real Madrid pagava le prestazioni negative degli ultimi anni ed era invece inserito nella seconda fascia in compagnia della Roma e dei campioni di Francia dell'Olympique Marsiglia; nella terza da rilevare le presenze dell'Ajax, del Tottenham Hotspur e dello Schalke 04, mentre nella quarta ecco i campioni di Russia del Rubin Kazan'.

Il sorteggio è stato effettuato a turno dai vincitori dei premi individuali – gli interisti Júlio César, Maicon, Wesley Sneijder e Diego Milito per i quattro ruoli, con Milito nominato anche miglior giocatore assoluto – insieme all'ex calciatore inglese Gary Lineker, delegato degli organizzatori della finale che si disputerà il 28 maggio 2011 a Londra, nello stadio di Wembley. A presentare la cerimonia Melanie Winiger e Pedro Pinto.

E così ecco i verdetti dell'urna. I campioni in carica dell'Internazionale sono nel Gruppo A insieme ai tedeschi del Werder Brema, al Tottenham Hotspur e ai campioni olandesi del Twente, mentre i vicecampioni del Bayern Monaco trovano la Roma, il Basilea e il Cluj, in un Gruppo B che "piace" al loro allenatore Louis van Gaal.[1] I campioni spagnoli del Barcellona sono andati a comporre il Gruppo D insieme ai greci del Panathinaikos, al Copenaghen e al Rubin Kazan', che l'anno scorso, proprio durante la fase a gruppi, era riuscito a imporsi in trasferta al Camp Nou; il Real Madrid di José Mourinho, nel Gruppo G, ritrova invece il Milan, e insieme all'Ajax e all'Auxerre compone quello che è già stato definito da molti "il girone di ferro".[2]

Gironi non complicatissimi per le inglesi. Gruppo C che soddisfa il manager del Manchester United Alex Ferguson:[3] la sua squadra troverà sulla propria strada un Valencia molto ridimensionato, gli scozzesi del Rangers e gli esordienti turchi del Bursaspor. L'Arsenal è nel Gruppo H con gli ucraini dello Šachtar, gli arsenalistas portoghesi del Braga e i serbi del Partizan, mentre il Chelsea dovrà sfidare nel Gruppo F l'Olympique Marsiglia, lo Spartak Mosca e gli slovacchi dello Žilina. Completa il quadro un Gruppo B molto equilibrato[4] con Olympique Lione, Benfica, Schalke 04 e Hapoel Tel Aviv.

Sorteggiate anche le date e i calendari di ciascuna squadra: le gare dei sei turni si giocheranno il 14 e il 15 settembre, il 28 e 29 settembre, il 19 e 20 ottobre, il 2 e 3 novembre, il 23 e 24 novembre e il 7 e 8 dicembre. Si qualificano agli ottavi di finale, come di consueto, le prime due classificate di ogni girone, mentre la terza passa ai sedicesimi di finale dell'Europa League.

Il tabellone

Gruppo Fascia 1 Fascia 2 Fascia 3 Fascia 4
A Flag of Italy.svg Internazionale Flag of Germany.svg Werder Brema Flag of England.svg Tottenham Hotspur Flag of the Netherlands.svg Twente
B Flag of France.svg Olympique Lione Flag of Portugal.svg Benfica Flag of Germany.svg Schalke 04 Flag of Israel.svg Hapoel Tel Aviv
C Flag of England.svg Manchester United Flag of Spain.svg Valencia Flag of Scotland.svg Rangers Flag of Turkey.svg Bursaspor
D Flag of Spain.svg Barcellona Flag of Greece.svg Panathinaikos Flag of Denmark.svg Copenaghen Flag of Russia.svg Rubin Kazan'
E Flag of Germany.svg Bayern Monaco Flag of Italy.svg Roma Flag of Switzerland.svg Basilea Flag of Romania.svg CFR Cluj
F Flag of England.svg Chelsea Flag of France.svg Olympique Marsiglia Flag of Russia.svg Spartak Mosca Flag of Slovakia.svg Žilina
G Flag of Italy.svg Milan Flag of Spain.svg Real Madrid Flag of the Netherlands.svg Ajax Flag of France.svg Auxerre
H Flag of England.svg Arsenal Flag of Ukraine.svg Šachtar Flag of Portugal.svg Braga Flag of Serbia.svg Partizan

Note

  1. «Un sorteggio che piace a Van Gaal». it.uefa.com, 26-08-2010. URL consultato in data 27-08-2010.
  2. «Tutti d'accordo, "il girone di ferro"». it.uefa.com, 26-08-2010. URL consultato in data 27-08-2010.
  3. «Sir Alex sorride sotto i baffi». it.uefa.com, 26-08-2010. URL consultato in data 27-08-2010.
  4. «Gruppo B tra equilibrio e incertezza». it.uefa.com, 26-08-2010. URL consultato in data 27-08-2010.

Fonti