Calcio Coppa Italia 2006 1° turno eliminatorio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

7 agosto 2005

Terminato il 1° turno eliminatorio di Coppa Italia di calcio

È terminato il primo turno di qualificazione della Coppa Italia di calcio.

Risultati a sorpresa l'eliminazione di Treviso e Lecce ad opera, rispettivamente, di Manfredonia e Monza. Il Monza è l'unica squadra della Serie C2 a superare il turno.
Passano il turno: Empoli, Crotone, Parma, Padova, Cittadella, Ternana, Livorno. Manfredonia, Albinoleffe, Cagliari, Grosseto, Atalanta, Pisa, Siena, Avellino, Brescia, Arezzo, Chievo, Cremonese, Ascoli, Bari, Monza, Pavia, H. Verona, Piacenza, Reggina, Napoli, Bologna, Cesena, Fiorentina, Rimini

Incidenti sono accaduti nella partita Genoa-Catanzaro, con lancio di fumogeni e petardi, che hanno prima interrotto la partita e quindi determinato la sospensione della stessa. I tifosi genoani lamentano le decisioni sportive nei confronti del Genoa, che li esclude dalla serie A. La formazione genoana era composta da elementi della Primavera.
Tra le squadre che passeranno il turno sarà da considerare anche il Catanzaro, al quale dovrebbe andare la vittoria a tavolino per la sospensione della partita con il Genoa.

Successive decisioni della disciplinare del 9 agosto

  • Per gli incidenti durante la partita Genoa-Catanzaro è stata inflitta la sconfitta al Genoa per 3-0.
  • Per utilizzo di un calciatore squalificato da parte del Frosinone nella partita Frosinone-Avellino è stata inflitta la sconfitta al Frosinone per 3-0.
  • Per utilizzo di un calciatore squalificato da parte della Triestina nella partita Padove-Triestina è stata inflitta la sconfitta alla Triestina per 3-0.

Qualificati al turno successivo il Catanzaro e il Avellino (al posto del Frosinone).

Risultati

  • Empoli-Pizzighettone 2-1
  • Sangiovannese-Crotone 0-2
  • Cavese-Parma 0-1
  • Padova-Triestina 2-1, trasformato in 0-3 per decisione del giudice sportivo
  • Cittadella-Modena 3-2
  • Lumezzane-Ternana 1-2
  • Livorno-Forlì 3-0
  • Genoa-Catanzaro (ad Alessandria) sosp. sullo 0-0, trasformato in 0-3 per decisione del giudice sportivo
  • Treviso-Manfredonia 0-1
  • Pro Patria-Albinoleffe 0-1
  • San Marino-Cagliari 1-3
  • Grosseto-Mantova 2-0
  • Massese-Atalanta 0-1
  • Pisa-Catania 1-1, 6-5 (rig.)
  • Juve Stabia-Siena 1-2
  • Frosinone-Avellino 0-0, 5-3 (rig.), trasformato in 0-3 per decisione del giudice sportivo
  • Pro Sesto-Brescia 0-1
  • Lanciano-Arezzo 0-3
  • Valenzana-Chievo Verona 0-5
  • Sambenedettese-Cremonese 2-4
  • Ascoli-Acireale 2-0 (*)
  • Martina-Bari 1-2
  • Monza-Lecce 1-1 (5-3 rig.)
  • Pavia-Vicenza 2-1
  • Hellas Verona-Teramo 2-0
  • Lucchese-Piacenza 1-2 (d.t.s.)
  • Giugliano-Reggina 1-2 (d.t.s)
  • Napoli-Pescara 2-0
  • Ravenna-Bologna 0-1
  • Spezia-Cesena 0-1 (*)
  • Fiorentina-Cisco Lodigiani 4-0
  • Pistoiese-Rimini 0-1

(*) Disputata sabato 6 agosto 2005

Le partite

Empoli-Pizzighettone 2-1

Reti Empoli: Almiron (25' p.t.), Tavano (31' p.t.) Reti Pizzighettone: Piccolo (33' s.t.)

San Marino-Cagliari 1-3

Reti San Marino: Meloni (6' s.t.) Reti Cagliari: Abeijon (46' p.t.), Suazo (4' s.t. rig.), Langella (23' s.t.)

Valenzana-Chievo Verona 0-5

Reti Chievo: Amauri (9' p.t., 25' p.t., 18' s.t.), Antonelli (20' p.t.), Bruno (37' p.t.)

Fiorentina-Cisco Lodigiani 4-0

Fiorentina: Frey, Ujfalusi, Viali, Savini, Pancaro (Bacis 25' s.t.), Brocchi, Donadei, Fiore (Helguera 38 s.t.), Bojinov, Toni (Pazzini 31' s.t.), Jorgensen. All. Prandelli. Cisco Lodigiani: Aprea, De Toma, Miano, Antonaccio (Grazzini 13' s.t.), Ciotti, Pollini, D'Astolfo (Cangini 8' s.t.), Morleo, Russo, Moscelli, Pignalosa (Pisciotta 1' s.t.). All. Puccica. Arbitro: Bergonzi. Reti: Fiore (6' p.t.), Toni (12' p.t.), Pazzini (37' s.t.), Bojinov (41' s.t. rig.)

Debutto della Fiorentina con la vittoria per 4-0 sulla del Lodigiani, reduce dai play-off di C1. Tanti gol, ma anche tante occsioni e una prestazione decorosa.

Monza-Lecce 1-1 (5-3 rig.)

Monza: Righi, Campi, Zaffaroni, Giaretta, Barjie (Santos 27' s.t.), Scazzola, Tricarico, Benassi (Egbedi 8' s.t.), Espinal, Pontarollo (Federici 34' s.t.), Bertolini. All. Sonzogni. Lecce: Sicignano, Polenghi, Diamoutene, Stovini, Rullo, Marianini, Ledesma, Eremenko (Valdes 14' s.t.), Camorani, Pinardi (Diarra 6' p.t.s.), Konan (Pellé 32' s.t.). All. Gregucci. Arbitro: De Marco. Reti: Marianini (31' p.t.), Federici (42' s.t. rig.)

Il Monza elimina il Lecce ed è l'unica squadra di C2 a superare il turno.
La partita del Lecce sembra essere in discesa, con il gol di Marianini, ma la squadra pugliese non riesce a chiudere la partita.
Allo scadere, la costanza dei brianzoli viene premiata con il pareggio su rigore di Federici, che lo stesso attaccante si era procurato.
Il risultato non cambia nei tempi supplementari, a cui seguono i calci di rigore, che vedono soccombere il Lecce.
La sequenza dei rigori: Ledesma (rete), Scazzola (rete), Camorani (parato), Bertolini (rete), Diamoutene (rete), Tricarico (rete), Pellé (fuori), Federici (rete).

Livorno-Forlì 3-0

Reti: Lucarelli C. (15' p.t, 21' p.t. rig.), Morrone (35' s.t.)

Il Livorno vince 3-0, ma il bottino avrebbe potuto essere maggiore. Buona la prova di Cristiano Lucarelli che, oltre al gol, si procurava anche il rigore del 2-0.
Annullata una rete di Palladino allo scadere del primo tempo.

Cavese-Parma 0-1

Reti: Dedic

Il Parma espugna il campo di Cava dei Tirreni. Buona la prova della squadra, che dimostra già una buona preparazione.

Giugliano-Reggina 1-2 (d.t.s)

Reti Giugliano: Di Roberto (64') Reti Reggina: Mozart (4'), Missiroli (3' s.t.s.)

Juve Stabia-Siena 1-2

Reti Juve Stabia: Castaldo (37' p.t.) Reti Siena: Portanova (7' s.t.), Nanni (40' s.t.)

Prossimo turno

14 agosto 2005

  • Empoli-Crotone
  • Parma-Padova
  • Cittadella-Ternana
  • Livorno-Catanzaro
  • Manfredonia-Albinoleffe (*)
  • Cagliari-Grosseto
  • Atalanta-Pisa
  • Siena-Avellino
  • Brescia-Arezzo
  • Chievo-Cremonese
  • Ascoli-Bari
  • Monza-Pavia
  • Hellas Verona-Piacenza
  • Reggina-Napoli (**)
  • Bologna-Cesena (*)
  • Fiorentina-Rimini

(*) anticipo al 13 agosto 2005. (*) posticioo 15 agosto 2005.

Calendario partite da disputare

  • 14 agosto, 2° turno eliminatorio
  • 21 agosto, 3° turno eliminatorio
  • 30 novembre, ottavi di finale
  • 8 dicembre, ottavi di finale
  • 5 gennaio, ottavi di finale
  • 25 gennaio, quarti di finale (andata)
  • 1 febbraio, quarti di finale (ritorno)
  • 22 marzo, semifinali (andata)
  • 12 aprile, semifinali (ritorno)
  • 3 maggio, finale (andata)
  • 11 maggio, finale (ritorno)

Fonti