Questa pagina è protetta

Calcio Italia campionato nazionale Serie B 2007-2008, Bari-Lecce 2-1

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 18 maggio 2008

Allo stadio "Via del Mare" di Lecce, l'As Bari batte l'Us Lecce per 2-1, prendendosi una rivincita dopo la sconfitta 4-0 dell'andata, che costò il posto all'allenatore Giuseppe Materazzi, sostituito dal leccese Antonio Conte.

La partita è stata molto combattuta, con molte occasioni per parte fin dal primo tempo. All'inizio del secondo tempo, il barese Davide Lanzafame, nel compiere un dribbliing in area, viene fermato dal leccese Alberto Giuliatto.

Il calcio di rigore conseguente viene trasformato da Massimo Bonanni. Pochi minuti e il Bari raddoppia con Simone Cavalli, che sorprende il portiere leccese Antonio Rosati da posizione defilata.

Da questo momento fino alla fine è tutto un forcing del Lecce, che segna prima con Luca Ariatti (gol annullato per fallo di Simone Tiribocchi sul portiere barese Jean-François Gillet) e poi, all'84°, con il neoentrato Daniele Corvia. A fine partita, i giocatori e l'allenatore del Bari vanno a festeggiare sotto la curva ospiti, gremita da circa 2000 tifosi in delirio.

Fonti