Chiuso il tunnel della Manica per un fumo sospetto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 21 agosto 2006

A causa di un fumo sospetto su un treno che trasportava dei camion e i rispettivi guidatori, il tunnel della Manica che collega il Regno Unito alla Francia, congiungendo Folkestone con Calais, è stato precauzionalmente chiuso. L'interruzione del traffico sarebbe avvenuta alle 13.30 (ora italiana, corrispondente alle 12.30 BST): si sta procedendo all'evacuazione totale del tunnel, mentre una portavoce della società Eurotunnel ha informato che i servizi del tunnel subiranno dei ritardi di quattro ore.

Da quanto si è appreso, tutte le persone sono state evacuate senza problemi e si stanno ancora accertando le cause del fumo che potrebbe essere stato sprigionato o dall'incendio di un vagone di un treno merci o da un corto circuito occorso all'interno del motore di uno dei camion in transito Non è ancora chiaro, comunque, se il fumo fosse accompagnato o meno da fiamme. A questo proposito, la presenza di fiamme è stata esclusa da un portavoce dei vigili del fuoco del Kent, che ha peraltro confermato l'assenza di feriti.

L'incidente si è verificato in una giornata di forte traffico, in concomitanza con alcuni dei rientri dalla vacanze di residenti britannici e in un periodo nel quale la situazione dei trasporti internazionali da e verso la Gran Bretagna è già critica a causa delle inasprite misure di sicurezza sui voli a seguito dell'acuirsi dell'allarme terrorismo.

Fonti