Ciclismo: Marta Bastianelli campionessa del mondo su strada

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 29 settembre 2007
Dieci anni dopo la vittoria di Alessandra Cappellotto (1997, San Sebastián), un'atleta italiana torna alla vittoria nel campionato mondiale di ciclismo su strada professionisti, categoria élite femminile. Si tratta di Marta Bastianelli, laziale di Velletri (Roma) che, nella prova odierna di Stoccarda (Germania), ha vinto la gara al termine di un'azione insistita e ripetuta di fuga iniziata a circa 15 km dal traguardo finale.

Dopo una corsa tattica, in cui le atlete di punta di ogni Nazionale si erano controllate a vicenda, Marta Bastianelli, all'ultimo giro del circuito, ha deciso di prendere l'iniziativa di concerto con la sua capitana Giorgia Bronzini (terza alla fine, a completare il dominio italiano della corsa). La Bastianelli è quindi partita da sola, arrivando ad accumulare un vantaggio di poco superiore ai 30”, che le ha permesso di resistere a ogni tentativo di ricongiungimento con il gruppo inseguitore. L'attacco - ha sostenuto la stessa Bastianelli dopo la gara - non era stato preventivamente pianificato, ma deciso nel corso degli eventi, in quanto essa avrebbe avuto scarse possibilità di emergere in caso di arrivo in volata.

In dirittura d'arrivo la ciclista italiana ha mantenuto quella manciata di secondi di vantaggio che le hanno permesso di tagliare il traguardo da sola: 6” infatti la separano dal gruppo, nel quale hanno spiccato l'olandese Marianne Vos (campionessa uscente) e l'altra italiana Giorgia Bronzini. L'ottima prestazione azzurra è stata completata dal quinto posto di Noemi Cantele.

Marta Bastianelli, 20 anni, corre dal 1997. Giunse seconda nel campionato mondiale juniores su strada del 2004. Vive a Lariano (Roma), per la cui squadra ha corso fino al 2005, e attualmente corre per il G.S. Safi.

Ordine d'arrivo

Campionato del mondo di ciclismo su strada - Gara femminile, categoria élite femminile. Circuito cittadino di Stoccarda, 133,7 km.

  1. Flag of Italy.svg Marta Bastianelli in 3h46’34’ (media 35,406 km/h)
  2. Flag of the Netherlands.svg Marianne Vos a 6”
  3. Flag of Italy.svg Giorgia Bronzini s.t.
  4. Flag of Russia.svg Svetlana Bubnenkova s.t.
  5. Flag of Italy.svg Noemi Cantele s.t.
  6. Flag of Sweden.svg Emma Johansson s.t.
  7. Flag of France.svg Marina Jaunatre s.t.
  8. Flag of Australia.svg Oenone Wood s.t.
  9. Flag of Canada.svg Alex Wrubleski s.t.
  10. Flag of the United Kingdom.svg Emma Pooley s.t.

Fonti