Ciclismo: lo spagnolo Isaac Gálvez muore dopo un incidente in pista

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

26 settembre 2006
Il ciclista spagnolo Isaac Gálvez López è morto oggi dopo una caduta nel corso dell'americana della penultima giornata della Sei giorni di Gand. Gálvez aveva 31 anni ed era il campione mondiale dell'americana. Le cause della morte sono state indicate dall'autopsia: una costola fratturata nella caduta ha colpito il cuore.

Gálvez, nato a Vilanova i la Geltrú il 20 maggio 1975, era divenuto professionista nel 2000 con la Kelme. Nel 2004 era passato alla Caisse d'Epargne-Illes Balears. Era considerato uno sprinter puro, anche se molto spesso correva rischi notevoli. Come professionista aveva ottenuto 12 vittorie, di cui tre nell'ultima stagione (Trofeo Mallorca, Trofeo Alcúdia, una tappa della Quattro Giorni di Dunkerque). Due volte campione mondiale nell'americana in coppia con Juan Llaneras, nel 2006 a Bordeaux e nel 1999 a Berlino, si era sposato da sole tre settimane con Davinia.

Fonti