Convocate le Camere per l'elezione del Capo dello Stato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

2 maggio 2006

Flag of the President of Italy.svg

Segui lo speciale Quirinale 2006
su Wikinews!

Il neo presidente della Camera dei deputati, Fausto Bertinotti, ed il neo presidente del Senato della Repubblica, Franco Marini, hanno deciso la data di convocazione del Parlamento in seduta comune, integrato dai delegati regionali, per l'elezione del Presidente della Repubblica. Il giorno scelto è l'8 maggio.

Nelle prime tre votazioni, sarà richiesta una maggioranza pari a 2/3 dei componenti dell'Assemblea (dunque 674 voti su 1.010 "grandi elettori"). Per gli eventali ulteriori scrutini sarà sufficiente una maggioranza pari alla metà dei componenti dell'Assemblea (506 preferenze).

Fonte[modifica]