Cuba: Raúl Castro mobilita i soldati della riserva

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 18 agosto 2006

Raúl Castro, fratello di Fidel Castro, è apparso oggi per la prima volta da quando, il 31 luglio, aveva preso le redini del governo Cubano su mandato del fratello, ricoverato in ospedale per un'operazione chirurgica all'intestino. Raul ha rilasciato un'intervista al quotidiano Granma, organo del partito comunista dell'isola, in cui ha sottolineato che il fratello si sta riprendendo dall'intervento, e che la convalescenza procede bene.

Raúl Castro ha anche sottolineato che il governo dell'isola ha richiamato migliaia di riservisti per evitare aggressioni di potenze estere. Castro ha dimostrato di apprezzare la reazione della Nazione, che «si è dimostrata unita e di aver trovato fiducia in se stessa in un momento difficile».

Raúl Castro ha anche ammonito gli USA, sottolineando che Cuba è pronta a negoziare e che con le minacce e le azioni di forza non si riuscirà ad ottenere nulla dall'isola.

Fonti