Demolito il primo "ecomostro" di Punta Perotti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

2 aprile 2006
Il primo ecomostro di Punta Perotti, presso Bari, è stato abbattuto: davanti a una folla di centinaia di persone, gli esperti hanno innescato le mille cariche necessarie per fare accartocciare l'edificio.

L'esplosione non è stata preceduta dalle tre sirene che avrebbero dovuto avvertire dell'esplosione, sorprendendo i baresi che si erano assiepati per assistere all'evento. Adesso il lungomare di Bari "ritorna" più visibile, e lo sarà ancora di più quando verranno distrutte anche le due rimanenti parti della costruzione, che varranno fatte implodere il 23 e il 24 aprile.

Unico lieve "contrattempo" è stata la nuvola di calcinacci prodotta dallo "sparo", che, contro le previsioni, si è diretta verso la terra e non verso il mare, travolgendo l'abitato quartiere Japigia.

Notizie correlate

Fonti