Discussioni categoria:Stupro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Redirect e spostamento ad altre categorie[modifica]

... di articoli impropriamente presenti. Non ha proprio senso che nella categoria Stupro vi siano 5 su 12 articoli che riguardano false accuse di stupro. A dire il vero non ha molto senso neppure l'esistenza di questa categoria come sotto-categoria di Categoria:Violenza sulle donne, che ha un solo articolo (una falsa accusa per di più) e questa sotto-categoria.

Perciò, per preservare i link esterni entranti, rendo questa categoria un redirect a Categoria:Violenza sulle donne, nella quale sposto gli articoli sulle violenze, e per le false accuse creo la categoria specifica Categoria:Proscioglimenti in procedimenti per violenza sessuale.

-- Codicorumus  « msg 19:28, 3 giu 2011 (CEST)
aggiunto inciso -- Codicorumus  « msg 20:00, 3 giu 2011 (CEST)

Non sono molto d'accordo, con la stessa logica dovremmo spostare gli ARRESTI per stupro, cioè violenze sessuali presunte e non accertate, in una categoria apposita, e fare lo stesso per ogni reato. Mi pare una cosa improba nonchè inutile --Simone Ashvanataji (talk) 21:44, 28 giu 2011 (CEST)
PS tra le altre cose, noto che tutti i titoli della categoria fanno passare per dato di fatto una cosa che giuridicamente non è stata provata: di fatto, affermano che c'è stato uno stupro quando in realtà c'è stato solo un arresto. Se proprio vogliamo cavillare, allora è opportuno far notare anche queste cose --Simone Ashvanataji (talk) 21:46, 28 giu 2011 (CEST)
Secondo me, il tuo ragionamento sconta un errore di prospettiva: nelle notizie in questione non è l'arresto il punto focale, ma la violenza: la notizia esisterebbe tale e quale con o senza arresto.
Inoltre va considerata anche la questione numerica: non è proprio ammissibile che una parte significativa degli articoli (50% esatto, contando anche l'art. nella cat.superiore) sia controfattuale all'argomento della categoria, sarebbe come avere, in una categoria sui terremoti, articoli su falsi allarmi terremoto in quantità pari a quelli su terremoti reali.
Ti faccio un altro esempio laterale: quando la stampa riferisce di una rapina, la notizia è la rapina; se in seguito si scopre che si tratta di una tentata truffa assicurativa, la nuova notizia è la truffa (e la falsa rapina è solo un suo elemento accessorio); non è che per ogni notizia dobbiamo a priori ipotizzare anche tutte le possibilità alternative.
Se proprio volessimo cavillare, dovremmo gettare al macero non poche delle nostre fonti giornalistiche e andare sempre e comunque alle fonti primarie, la qual cosa è alquanto al di là delle nostre possibilità, temo :)  (nonché della natura stessa di questo progetto)
D'altro canto, proprio il numero significativo di articoli sulle false accuse di violenza sessuale vale loro la categoria specifica.
-- Codicorumus  « msg 15:00, 29 giu 2011 (CEST)
D'accordo con te, capisco l'interesse a diluire le notizie vere con le false ma no, lo si persegua altrove. --Vito (talk) 19:55, 29 giu 2011 (CEST)

Non voglio stare a discutere su questioni frivole, per cui rimanga pure tutto così --Simone Ashvanataji (talk) 14:25, 2 lug 2011 (CEST)