Emergenza incendi in tutta Italia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

domenica 22 luglio 2007

Incendio sviluppatosi nelle vicinanze di Roma
Incendio sviluppatosi lungo l'autostrada L'Aquila-Pescara

In tutto al paese, complice il caldo anomalo con temperature superiori ai 35 gradi quasi ovunque, e i venti caldi di scirocco, gli incendi sono all'ordine del giorno.

Il numero più alto di incendi e' stato registrato nel centrosud: la Campania e' stata la regione più colpita dalle fiamme con 93 roghi, seguita dalla Calabria (74), dall'Abruzzo (17), dalla Puglia (16), dal Molise (15), dal Lazio (13), dall'Emilia Romagna e dalla Liguria (9), dalla Toscana e dalle Marche (6), dall'Umbria e dalla Basilicata (5), dal Veneto (3) e dal Piemonte (1).

Le province piu' colpite dalle fiamme sono state la provincia di Catanzaro con 30 incendi, Benevento (29), Caserta (22), Avellino (20), Cosenza (15), Salerno (14) e Chieti (4).

Un incendio, segnalato all'altezza di Cancelli di Fabriano, ai confini tra l'Umbria e le Marche, ha provocato un blocco della linea ferroviaria Ancona-Roma, dopo la precedente interruzione causata da un rogo sviluppatosi a Jesi intorno alle 13.

Fonti