Fabrizio Corona fermato per spendita di banconote false

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 3 marzo 2008

L'imprenditore catanese Fabrizio Corona è stato sorpreso stamani dalla Polizia stradale di Orvieto mentre, all'interno di un autogrill, tentava la spendita di banconote false. Il 32enne è stato accompagnato, assieme ad altre due persone, negli uffici orvietani della Polizia di Stato, affinché le rispettive posizioni possano essere vagliate dalla Magistratura.

È del 29 febbraio scorso la notizia del rinvio a giudizio di Corona con l'accusa di estorsione e tentata estorsione ai danni di Marco Melandri, Lapo Elkan, i calciatori Alberto Gilardino, Francesco Coco ed Adriano e dell'imprenditore Gianluca Vecchi.

Fonti