Fia: La Renault può gareggiare

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

17 agosto 2009

Fernando Alonso al Gran Premio d'Australia 2009.

Dopo l'annuncio della FIA, l'esclusione della scuderia Renault dalla prossima uscita domenica 23 agosto a Valencia è stata revocata.

La squadra è stata penalizzata dopo l'incidente in Ungheria, quando una ruota montata male al monoposto di Alonso si è staccata in mezzo alla pista - per fortuna rimbalzata da una parte del circuito, senza nessun intervento di emergenza.

La Corte d'Appello della Fia ha ascoltato le proteste dei testimoni, tra i quali Pat Symonds, direttore d'Ingengneria della squadra Renault, la sanzione che gli avrebbe esclusa dalla prossima gara è stata rimossa, impostata invece una multa di 50.000 dollari.

Questa decisione permette a Alonso di gareggiare in suo secondo Gran Premio in domicilio quest'anno, affiancato più probabilmente dal suo nuovo compagno di squadra Romain Grosjean dopo il licenziamento la settimana scorsa di Nelson Piquet Jr.


Fonti[modifica]