Formula 1, Gran Premio della Malesia 2008: vince Kimi Räikkönen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 23 marzo 2008

Il circuito di Sepang

Il pilota della Ferrari Kimi Räikkönen ha vinto l'edizione 2008 del Gran Premio della Malesia che si è svolta nel circuito di Sepang. Entrambe le vetture della scuderia italiana sono partite in pole-position, seguite a ruota dalle McLaren. Felipe Massa tuttavia ha perso la prima posizione conquistata nelle qualifiche in favore del tedesco, quando si è fermato per la prima sosta ai box. Il brasiliano alla fine si è ritirato dopo aver effettuato un testacoda.

Il polacco Kubica della BMW sale sul secondo gradino del podio. Terza posizione per Heikki Kovalainen, penalizzato ieri insieme al suo compagno di squadra Lewis Hamilton per aver ostacolato durante le prove Nick Heidfeld (BMW) e Fernando Alonso (Renault). Quarto posto per la Toyota di Jarno Trulli. L'italiano è riuscito a tenere dietro l'inglese della McLaren, che ha ottenuto solamente quattro punti. Nick Hedifeld dietro di loro.

Alonso ha insidiato da vicino Mark Webber (Red Bull) ma non è riuscito a sorpassarlo, terminando la corsa ottavo. La monoposto di David Coulthard, oggetto d'inchiesta da parte della FIA a causa del problema alle sospensioni che ha causato il ritiro del britannico in Australia, ha terminato la gara alle spalle dello spagnolo.

Wikinews
Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Kimi Räikkönen wins 2008 Malaysian Grand Prix, pubblicato su Wikinews in inglese.

Jenson Button decimo con la sua Honda, Piquet undicesimo. A seguire Fisichella (Force India) e Rubens Barrichello (Honda).

Fonti