Gli Stati Uniti riorganizzano le forze armate presenti in Africa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì  7 febbraio 2007

L'esercito degli Stati Uniti d'America creerà un comando unico per l'Africa per meglio sovrintendere alle operazioni militari nel continente nero. Lo ha annunciato oggi il Segretario alla Difesa Robert M. Gates.

«Il presidente (George W. Bush, ndr) ha deciso di costituire un nuovo comando unificato per l'Africa, per meglio sovrintendere alle operazioni militari» che gli Stati Uniti potrebbero effettuare in Africa, ha detto Gates davanti alla Commissione dei Servizi Armati del Senato. In questo modo, sempre secondo Gates, l'esercito potrà essere maggiormente pronto e coordinato di quanto non sia adesso per le eventuali operazioni che gli USA potrebbero portare a termine.

Al momento le operazioni in Africa sono coordinate da tre comandi:

Secondo Gates, il riordino dei comandi americani è una delle questioni lasciate aperte dalla guerra fredda. Inoltre, secondo Gates, gli Stati Uniti provvederanno a stringere maggiori contatti con gli alleati europei e africani.

Fonti