Gran Premio d'Olanda: dominio di Valentino Rossi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Assen, sabato 30 giugno 2007

Valentino Rossi sfoggia un'inedita colorazione ad Assen

Valentino Rossi domina il Gran Premio d'Olanda ad Assen. Il centauro pesarese, partito dall'undicesima posizione dopo delle qualifiche sfavorevoli, è stato il vero mattatore della corsa, realizzando una rimonta impressionante che lo ha portato a soli tre giri dalla fine, in testa alla gara.

Una rimonta costante e determinata che ha permesso al campione di Tavullia di scavalcare posizione in posizione ogni avversario fino a raggiungere l'unico vero avversario della stagione, l'australiano Casey Stoner. Rossi, che sfoggiava un'inedita colorazione della moto in onore del lancio della Fiat 500, è apparso esaltato alla fine della gara, incredulo di un'impresa tanto sofferta ma guadagnata fino in fondo.

In 250 vince lo spagnolo Jorge Lorenzo; in 125 la vittoria va invece a Mattia Pasini.

Fonti[modifica]